Strømpris Sammenligning | Billige Forbrukslån | Miljø | Internett leverandør | Inntektsforsikring | Husalarm | Kredittkort for Studenter | Mobilselskaper

Expo & Milano

Expo & Milano

Milano è capitale della moda, del design e della cultura ma anche del gusto e del divertimento: è stata la 13esima città più visitata al mondo nel 2014.
E’ una città da esplorare di giorno e vivace fino a notte fonda: città protagonista nella storia, Milano vanta una parte considerevole del patrimonio culturale italiano: è una grande città d’arte. Il Duomo, le chiese, i palazzi, i musei. Senza dimenticare l’arte contemporanea e l’architettura, segno distintivo della città. Innumerevoli opere d’arte sono ospitate a Milano, e quasi tutte sono raggiungibili con una passeggiata a piedi. I nuovi quartieri che stanno nascendo all’insegna della modernità stanno modificando lo skyline, che si avvia a diventare uno dei più belli in Europa.

• EXPO GATE

Luogo di ospitalità, intrattenimento e informazione, progettato da Scandurrastudio, si presenta come un doppio edificio trasparente e modulare che introduce il pubblico all’Esposizione Universale per accompagnarlo lungo tutto il percorso della manifestazione.E’ Aperto tutti i giorni dalle 10:00 alle 20:00 ed oltre a contenere un info e ticket point, dove ricevere informazioni sulla manifestazione e comprare i biglietti in anticipo, è un vero e proprio generatore di esperienze; ospita infatti un palinsesto di eventi
a cura di Caroline Corbetta, focalizzato sulla valorizzazione e sulla messa a sistema delle energie culturali produttive sia milanesi che italiane.

• DIGITAL SMART CITY

Expo Milano 2015 vuole offrire ai suoi visitatori un’esperienza unica: personalizzata, sostenibile, emozionante, sicura. Viva. Lo fa servendosi di soluzioni innovative rese possibili dalle nuove tecnologie digitali, che rappresentano un importante lascito alla città: l’identità di Smart City. L’area espositiva è una Digital Smart City e i suoi visitatori possono usufruire di servizi dedicati, fruibili attraverso Totem multimediali o il proprio Smartphone, che rendono più facile orientarsi, evitando le code ed offrendo itinerari personalizzati in base agli interessi specifici, alle aspettative, al tempo. L’esperienza della Smart City non si limita al Sito Espositivo, ma prosegue all’esterno permettendo al visitatore di muoversi in autonomia e di scoprire la città di Milano.

• LE VIE DELL’ACQUA

Un insieme di interventi di valorizzazione paesaggistica e ambientale degli spazi aperti nella cintura ovest della città, del Naviglio Grande, del Canale Villoresi, degli storici fontanili e più in generale del reticolo idrico ha portato alla realizzazione di una via d’acqua lunga circa 20 chilometri che collega il Canale Villoresi con il Naviglio Grande, passando dal Sito Espositivo che è concepito come un’isola, infatti è circondato da acqua che proviene direttamente dal Villoresi, e che porta al Naviglio Grande e alla Darsena, nel cuore di Milano. Questi interventi danno alla città che la ospita un circuito ciclabile (chiamato Anello verde­azzurro) di circa 125 chilometri tra Milano e il Ticino, un nuovo sistema di Vie d’Acqua integrato con il sistema idrico esistente e le aree verdi a ovest della città, uno spazio pubblico urbano lungo il Naviglio fino alla Darsena, che, restaurata e ripopolata dalle acque, viene restituita ai Milanesi grazie al progetto elaborato dagli architetti Edoardo Guazzoni, Paolo Rizzatto, Sandro Rossi e dallo Studio Bodin&Associés, prevede il restyling dell’antico porto e la ridefinizione degli spazi adiacenti, con un investimento di circa 19 milioni di euro. L’intervento consiste nel rinnovo delle sponde della Darsena, con nuovi spazi di passeggio e nuovi approdi per la navigazione turistica, e nella riqualificazione di piazza XXIV Maggio, che verrà quasi completamente pedonalizzata e sistemata a verde.