Takstein med Solceller | Test Forbrukslån | Hiiri | Tietokonekaiuttimet | Behandlingsforsikring | Innbruddsalarm | Best i Test Kredittkort | Beste Mobilabonnement

Your Smart City Guide Blog

0

BASILICA DI SAN VITTORE AL CORPO

La Basilica di San Vittore al Corpo, ubicata nell’omonima via, è affiancata dal Museo della

Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”.

La piazza ad essi antistante conserva le tracce di uno dei complessi funerari più monumentali della

Milano tardo romana e paleocristiana.

Sorgeva infatti in quest’area, utilizzata a scopi funerari fin dal I secolo, un mausoleo imperiale

ottagonale, circondato da un recinto a forma di ottagono schiacciato con torri in parte già cristiane,

e tombe cristiane aggiunte nel corso del tempo.

0

BASILICA DI SAN SIMPLICIANO

Indirizzo Piazza San Simpliciano, 7, 20100 Milano Altre Info Tel: 02 862274 [email protected] www.sansimpliciano.it MM2 Lanza Ottieni indicazioni Per Guida A piedi In bici   mostra opzioni nascondi opzioni Evita Pedaggi Evita Autostrade Da Verso...

0

BASILICA DI SAN LORENZO MAGGIORE

Ottieni indicazioni Per Guida A piedi In bici   mostra opzioni nascondi opzioni Evita Pedaggi Evita Autostrade Da Verso Generazione indicazioni in corso…… Resetta le indicazioni Stampa le indicazioni Indirizzo Corso di Porta Ticinese, Milano,...

0

Il Cavallo Di Leonardo

Ludovico il Moro, signore di Milano, voleva realizzare un grande monumento equestre per celebrare sua padre Francesco (iniziatore della casata); voleva che fosse il più grande del mondo. La prima idea di Leonardo era quella di realizzare un cavallo in posizione rampante nell’atto di abbattersi sul nemico. Si mise subito al lavoro e incominciò a ritrarre decine di cavalli con l’intento di disegnare le migliori parti anatomiche di ciascuno e formare un suo cavallo modello.

0

Chiesa San Bernardino Alle Ossa

La Chiesa affonda le proprie origini nel XIII secolo.

In epoca vescovile, fra le basiliche di S. Babila e quelle di S. Stefano al Verziere e S. Nazaro, vi

era un immenso brolo, adibito alla funzione di orto, frutteto e giardino – la cui zona più folta era

riservata alle battute di caccia dell’Arcivescovo e dei suoi ospiti d’onore.

Nel 1145, in questo spazio verde, per volere del cittadino milanese Gotifredo da Bussero, viene

edificato un ospedale; coloro che morivano venivano poi seppelliti nel cimitero costruito davanti

alla basilica. Lo spazio disponibile si dimostra presto insufficiente.

0

Chiesa Di San Fedele

Situata nel cuore di Milano, tra palazzo Marino e la galleria Vittorio Emanuele II viene considerata un piccolo

capolavoro architettonico della Controriforma (XVI secolo).

Nel 1569 Pellegrino Tibaldi progettò un edificio a navata unica, che esaltasse la centralità dell’altare per la

celebrazione eucaristica e prevedesse un pulpito laterale per facilitare la predicazione.

0

Giardini Della Guastalla

Commissionato dalla contessa Ludovica Torelli , e terminato nel 1555, il parco ospitava la fondazione benefica

“Collegio della Guastalla” da lei fortemente voluta per aiutare nobildonne cadute in disgrazia che educava

amorevolmente a una vita pia e monastica.

Fondata nel 1557 con la collaborazione di Filippo II, re di Spagna e signore di Milano.

0

Casa Museo Boschi Di Stefano

La Casa Museo “Boschi Di Stefano” è uno storico edificio di Milano situato al secondo piano di un palazzo

di via Giorgio Jan, edificata tra il 1929 ed il 1931, sotto la supervisione dell’architetto Piero Portaluppi.

Il palazzo che ospita la pinacoteca si distingue all’esterno per la caratteristica struttura “ad angolo”,

0

Santa Maria Delle Grazie e Il Cenacolo Vinciano

La chiesa di Santa Maria delle Grazie è una splendida basilica risalente al periodo leonardesco milanese,

edificata a partire dal 1463.

Ludovico Sforza, duca di Milano nonché celebre mecenate amante dell’arte, frequentava spesso il refettorio del

convento domenicano; scelse così di abbellire i suoi interni, affidando a Leonardo da Vinci – allora ospite presso

la sua corte ­ la decorazione interna dello spazio.

0

Castello Sforzesco

Il Castello di Milano, simbolo del potere politico, si colloca sulla direttrice rivolta verso il Duomo, luogo del potere religioso, secondo una prospettiva che ha origine nel pensiero medievale. Sull’asse opposto, verso il Sempione, via di comunicazione con la Francia, si erge l’Arco della Pace, costruito nell’ area delle fortificazioni secentesche abbattute per ordine di Napoleone nel 1801.